Impianto aspirazioni polveri con banchi aspiranti

Sistema aspirante e filtrante per polveri da molatura

  • Tipologia impianto: Aspirazione polveri con banchi aspiranti
  • Portata d’aria: 16.000 mc/h
  • Tipologia di filtro: Filtro a cartucce mod. Aircompact ATEX
  • Ventilatore: PR 500/2 – 18,5 kW

Descrizione generale

Per l’aspirazione e l’abbattimento delle polveri generate durante le operazioni di molatura è stato installato il seguente impianto.

Due banchi aspiranti, di lunghezza 4 metri ciascuno sono posti in serie, con lo scopo di prelevare l’inquinante direttamente durante la lavorazione.
I banchi sono collegati ad un collettore principale, il quale convoglia l’inquinante ad un filtro a cartucce con pulizia automatica ad aria compressa, modello AIRCOMPACT, versione ATEX: l’aria inquinata viene quindi immessa attraverso la camera di ingresso collegata alla tramoggia. La polvere, per effetto della notevole diminuzione della velocità, precipitera nel contenitore di raccolta e successivamente è convogliata alle cartucce filtranti passando dall’esterno all’interno depositando così le impurità e restituendo l’aria depurata. Durante il lavoro, il filtro è mantenuto sempre in perfetta efficienza attraverso un sistema di pulizia ciclica in controcorrente. Il filtro è inoltre provvisto di pannelli di rottura: questa protezione consente di mettere le parti a rischio d’esplosione in condizioni tali che, nel momento in cui avvenga una detonazione, sfoghino la loro forza devastante verso una zona preventivamente organizzata. La necessaria depressione su tutto il circuito è garantita da un elettroaspiratore centrifugo ad alto rendimento, il quale ha l’ulteriore funzione di convogliare l’aeriforme filtrato all’atmosfera tramite camino di scarico.

CATEGORIE

ULTIME NOTIZIE

Coral tra i magnifici 800

Su L’Economia del Corriere della Sera, un articolo dedicato alle 800 aziende Champions, tra le quali si inserisce anche Coral.

Impianto aspirazione polveri Treno SRT

È stato realizzato un impianto di aspirazione di polveri prodotte dalla molatura delle rotaie; tale lavorazione viene effettuata per mezzo di una macchina levigatrice, posta sul vagone del treno.

40 anni Coral Engineering

Coral Engineering, costola operativa nella progettazione e nell’installazione di impianti di aspirazione del gruppo CORAL, raggiunge un traguardo importante, riconosciuto ogni giorno dai clienti per serietà e professionalità.

CONDIVIDI

Articoli correlati

Richiesta info