Banchi aspiranti

La particolare progettazione dei banchi aspiranti, studiati per evitare che l’inquinante raggiunga l’operatore durante le lavorazioni effettuate sul piano di lavoro, consente l’aspirazione di fumi secchi e polveri direttamente alla fonte di produzione. L’aspirazione viene effettuata dall’interno del piano di lavoro e l’aria viene filtrata attraverso cartucce filtranti poste all’interno del banco aspirante. L’aspirazione si conclude con la pulizia con aria compressa in controlavaggio delle cartucce.

Vantaggi

N

Aspirazione diretta alla fonte di emissione: aspirazione diffusa sul piano di lavoro, senza compromettere la lavorazione.

N

Protezione immediata dell’operatore: gli agenti inquinanti vengono aspirati e filtrati, prima che possano disperdersi nell’aria.

N

Adattabilità: struttura indipendente facilmente posizionabile o comodamente collegabile ad un impianto di aspirazione.

Prodotti in evidenza

Banchi aspiranti - PoliJet

PoliJet

Gruppo autonomo con banco aspirante in depressione caratterizzato da sofisticati filtri a cartucce (al posto dei comuni filtri a tasche), in grado di filtrare particelle con misure da 0,2÷2 micron con efficienza di filtrazione del 99,9%.
Banchi aspiranti - PoliWood

PoliWood

Banco aspirante in acciaio zincato, con filtri a cartuccia, ideale per l’aspirazione diretta di fumi e polveri nelle applicazioni di rifinitura dei pezzi, levigatura di legno e marmo, fonderie e settore metalmeccanico.

Banchi aspiranti - PoliWeld

PoliWeld

Banco aspirante in lamiera zincata dotato di sofisticati filtri a cartuccia che garantiscono la massima efficienza nell’aspirazione e filtrazione di fumi e polveri derivanti dalle operazioni di saldatura di pezzi.

Banchi aspiranti - PoliEx

PoliEx

Il banco POLIEX è stato progettato per essere utilizzato negli impianti di aspirazione e filtrazione ATEX, senza motore e con tramoggia coperta ad aspirazione progressiva, apertura di controllo/pulizia ed uscita di aspirazione speciale “No Residual Powder”.

Banchi aspiranti - BS

BS

Banco di saldatura completo di motore interno. Attraverso le feritoie appositamente studiate, il piano in acciaio zincato aspira direttamente sul nascere i fumi e le polveri derivanti dalle operazioni di saldatura, sbavatura, levigatura nell’industria di legno, marmo, metalmeccanica e fonderie. Variante BS/S senza ventilatore per collegamento a impianti di aspirazione esistenti.

Banchi aspiranti - BSX

BS Plasma

Banco aspirante studiato per il taglio plasma manuale, dotato di piano aspirante in acciaio e parete frontale aspirante. Banco collegabile ad impianto esistente di aspirazione e filtrazione.

Banchi aspiranti - BSX

BSX

Banco aspirante per piccole quantità di polveri o per lavorazioni con modesta produzione di inquinante con ventilatore integrato, tetto con luce, interruttore marcia/arresto motore e controllo luce, in versione verniciata e insonorizzata.

Sistemi aspiranti

L’estrazione alla fonte è certamente il metodo più efficace per aspirare e rimuovere fumi secchi e polveri, in quanto garantisce un’immediata protezione dei dipendenti e dell’ambiente di lavoro. I banchi aspiranti sono progettati proprio per questo scopo. Tramite le feritoie appositamente studiate, questi piani pratici e robusti garantiscono un’aspirazione diffusa sul piano di lavoro, abbattendo gli agenti sul nascere prima che possano essere inalati dall’operatore o disperdersi nell’aria, senza compromettere lo svolgimento e il risultato della lavorazione in atto. Leader mondiale nel settore degli impianti di aspirazione e filtrazione, Coral dispone di un’ampia gamma di banchi aspiranti, destinati in particolar modo alle applicazioni di saldatura, levigatura, carteggiatura, smerigliatura e molatura di legno e metalli. In base ai diversi inquinanti prodotti durante la lavorazione, i banchi aspiranti sono presenti in diverse configurazioni filtranti.

In alcuni casi, i banchi aspiranti sono completi di ventilatore e sistemi di filtrazione, in modo da rendere la struttura indipendente e facilmente posizionabile nel proprio ambiente di lavoro. In alternativa, i banchi aspiranti possono essere collegati ad un impianto di aspirazione maggiore o accessoriati con bracci aspiranti, specialmente nel caso in cui si debbano aspirare fumi e polveri da pezzi particolarmente pesanti o ingombranti, non atti ad essere sostenuti dal banco aspirante. Non solo, a seconda delle necessità sono disponibili banchi aspiranti con pareti laterali e frontali aspiranti o non aspiranti, ma comunque utili a bloccare la dispersione delle polveri nell’ambiente.

Richiesta info